Cinzia Morasso

“Non fai solo una fotografia con una macchina fotografica. Tu metti nella fotografia tutte le immagini che hai visto, i libri che hai letto, la musica che hai sentito, e le persone che hai amato” (Ansel Adams ).

Passione nata per caso, durante un viaggio una decina di anni fa e da allora non ho più smesso di fotografare, anche perché fotografare mi rilassa, mi permette di conoscere altre persone, di confrontarmi ed imparare sempre cose nuove.

Il genere che preferisco è il ritratto, dove posso cogliere e spero trasmettere a chi guarda la foto, uno stato d’animo, un sentimento, un emozione, un bel sorriso, uno sguardo d’intesa.

Altro genere è l’urbex, ossia scattare nei luoghi abbandonati e da poco ho iniziato a sperimentare anche con la foto di food.

Torna alla Galleria degli iscritti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: